FOOD IN SALUTE – IL TEFF

Il TEFF e le sue proprietà nutritive.
A cura della Dott.ssa Elisa Zaffini >> (Conosci la nostra Nutrizionista)

Un piccolo cereale, ma con i super poteri. Il teff è un cereale originario dell’Africa, coltivato da migliaia di anni. Grande meno di un millimetro (sì, è il più piccolo del mondo) e senza glutine, racchiude in sé valori nutrizionali sorprendenti ed una serie di minerali, vitamine e fibre essenziali per il benessere del nostro organismo. Il teff è molto simile alla quinoa e ne condivide molte caratteristiche. Sono entrambi ricchi di diverse sostanze che li rendono una fonte preziosissima di energia e presentano molti minerali in comune. Una serie di caratteristiche che li rendono a tutti gli effetti alcuni degli alimenti del futuro. Crescono in fretta, si adattano facilmente a diversi ambienti e sono altamente nutrienti. Può esserci qualcosa di meglio?Lo sapevi che il teff è stato uno dei primi cereali ad essere coltivato dall’uomo? Addomesticato ormai da più di 3000 anni, il teff trova il suo terreno ideale nel Corno d’Africa, più precisamente in Etiopia ed Eritrea. Il suo nome deriva dal termine amarico “teffa” ovvero “perduto”. Questo per via della facilità con cui, durante il raccolto, il seme può cadere dalle mani ed andare perso. Oggi questo cereale è la primaria fonte di sostentamento degli etiopi e fa parte della loro cucina da tantissimo tempo. Ma il teff non si usa solo in cucina. In Etiopia si usa molto anche come foraggio per gli animali da pascolo e attraverso una particolare lavorazione si ottiene un sottoprodotto utilizzato per le costruzioni tipiche della zona. Questo piccolo cereale, molto popolare negli ultimi anni, è considerato un vero e proprio superfood.
Il teff è senza glutine, ricco di proteine, amminoacidi essenziali e minerali in grandi quantità. Una così ricca lista di proprietà non può non essere accompagnata anche da tutta una serie di benefici per il nostro organismo.
Aiuta la tua circolazione. Nel teff infatti è impossibile separare la buccia dal seme interno, il che lo rende completamente integrale. Questo consente di avere un alto livello di ferro che può portare ad un miglioramento nell’ossigenazione del sangue.
Aiuta le tue ossa L’alto contenuto di calcio presente nel teff aiuta a mantenere le tue ossa in salute. Cresci bene Con moltissime proteine e 8 diversi aminoacidi il teff contribuisce allo sviluppo e alla crescita del tuo corpo.
È adatto veramente a tutti Essendo senza glutine. Può essere aggiunto a zuppe, insalate o risotti una volto bollito, ma è molto utile anche per altre ricette. Essendo così piccolo si riduce facilmente in porridge, cosa che lo rende molto adatto per la colazione. Dal teff si ottiene anche una farina molto nutriente con cui si possono realizzare parecchie preparazioni secche come biscotti, pane, grissini ecc. La farina ha un sapore leggermente dolce e con il vago sentore di nocciola, il che la rende perfetta per i dolci.

PORRIDGE DI TEFF SOGLIOLE , ZUCCHINE E LIMONE

Ricetta a cura di Foodimmersions >> (Scopri altre ricette)

Ingredienti:

•    150 gr di Teff
•    4 sogliole
•    2 zucchine
•    1 limone non trattato
•    sale

Preparazione:

Versare il teff in acqua fredda aggiungendo del finocchietto selvatico per aromatizzare l’acqua poi portare ad ebollizione (rapporto teff- acqua 1/4).
A parte cuocere le sogliole in una padella insieme alle zucchine tagliate a piccoli pezzi.Aggiungendo un goccio di vino bianco, un pizzico di sale e pepe nero.
Una volta cotte pulitele e mescolatele al porridge di teff insieme alle zucchine.

Spazio Salute San Decenzio
Centro Medico - Studio Odontoiatrico - Parafarmacia - Sala Corsi
Via San Decenzio 6/16/20, Pesaro 61121 (PU)