FOOD IN SALUTE – LE CAROTE

La prima caratteristica che mi viene in mente pensando alle carote è la presenza di sostanze che aiutano a proteggere la pelle dall’esposizione dei raggi solari ma in realtà le carote hanno ben altre sostanze utili al nostro organismo, ecco perchè è davvero importante introdurle nella nostra alimentazione, ecco che allora la dott.ssa Elisa Zaffini ci illustra le caratteristiche di questo ortaggio.

Le carote e le sue proprietà nutritive.
A cura della Dott.ssa Elisa Zaffini >> (Conosci la nostra Nutrizionista)

La carota è considerata da sempre un ortaggio-farmaco grazie alla concentrazione di vitamine, sali minerali, carotenoidi e flavonoidi che possiede. È soprattutto ricca di betacarotene, il precursore della vitamina A, ovvero il principio attivo che dà colore alla radice. Il betacarotene è un potente antiossidante: combatte la formazione dei radicali liberi, i maggiori responsabili della degenerazione cellulare, e favorisce la salute degli occhi e in particolare della pelle grazie all’estensina, una proteina che agisce sull’idratazione epidermica.
La carota possiede anche sali minerali (potassio, sodio, calcio, fosforo), vitamine del gruppo B, D, E, fitoestrogeni e fibre, che migliorano il metabolismo di intestino e del fegato. Per chi soffre di colon irritabile la carota svolge un ruolo normalizzante riducendo le diarree e regolarizzando le evacuazioni. Più il colore è intenso, maggiore è il contenuto di betacarotene.
Quando si acquistano le carote, è bene accertarsi che siano sode, prive di macchie e provenienti da colture biologiche: è garanzia di una maggiore quantità di principi attivi e assenza di pesticidi.
In tal caso, si può mangiare anche la buccia, la parte più ricca di betacarotene.

QUENELLE DI CAROTE CON ROBIOLA ALL’ERBA CIPOLLINA
Ricetta a cura di Foodimmersions >> (Scopri altre ricette)

Ingredienti

200 gr di carote
100 gr di robiola
 erba cipollina
1 fetta di limone

Tritare le carote in un mixer spremendoci all’interno una fettina di limone.
Mescolare la robiola con l’erba cipollina tagliata fine e unirla alle carote.
Con l’aiuto di 2 cucchiai formare le quenelle e servirle come antipasto o come fingerfood per un aperitivo.

Spazio Salute San Decenzio
Centro Medico - Studio Odontoiatrico - Parafarmacia - Sala Corsi
Via San Decenzio 6/16/20, Pesaro 61121 (PU)